Statuto

Art. 1.
Fini dell’associazione. L’Associazione non ha fini di lucro ed ha per scopo l’operare nel campo sociale e cooperativistico al fine di promuovere:
– il consumo e la diffusione di prodotti biologici, naturali ed eco-compatibili;
– il sostegno dei piccoli produttori biologici stabilendo con essi rapporti diretti che garantiscano un’equa remunerazione;
– la solidarietà tra i soci;
– l’acquisto e la diffusione di tecnologie ambientali nel settore delle energie eco-compatibili, del risparmio energetico e della tutela ambientale;
– la tutela dei soci che attivano interventi nelle energie eco-compatibili, del risparmio energetico e nella tutela ambientale.

Art. 2.
Gli strumenti utilizzati per il raggiungimento di tali fini sono:
– gli acquisti collettivi di prodotti;
– l’assistenza e l’informazione ai soci nel campo alimentare biologico e nei settori ad esso collegati (modalità di produzione e di distribuzione, “ricette” per l’uso, impatto ambientale, ecc.);
– la promozione dei prodotti ecocompatibili e delle loro tecniche di produzione ed utilizzo;
– tutte le operazioni commerciali, finanziarie, immobiliari atte al raggiungimento dello scopo sociale.

Art. 3.
Sede dell’associazione. L’Associazione ha sede provvisoria in Matelica in vicolo Cuoio I° n. 42 e potrà istituire altrove altre sedi.

Art. 4.
Il domicilio dei soci, per quanto concerne i loro rapporti con l’Associazione, si intende eletto a tutti gli effetti presso la sede sociale.

Art. 5.
Durata dell’associazione. La durata dell’associazione e’ a tempo indeterminato, salvo scioglimento anticipato.
Art. 6.
Patrimonio sociale. Il patrimonio sociale e’ costituito dalle quote sociali annuali, versate dai soci, che saranno stabilite di anno in anno dal C.D. Per il primo anno la quota sociale e’ di Euro ,00.
L’eventuale adeguamento del valore delle quote viene deliberato dalla normale assemblea dei soci, senza necessità di modifica statutaria.
Faranno parte del patrimonio anche:
– Lasciti
– Contributi di enti pubblici, privati e singoli cittadini.

Art. 7.
L’adesione all’associazione è volontaria e comprende il versamento della quota associativa e la condivisione dello statuto e della carta d’intenti. I nominativi dei Soci sono iscritti in un apposito registro a cura del Presidente, che verifica il regolare versamento delle quote sociali.

Art. 8.
Sono organi dell’Associazione:
– l’Assemblea dei Soci;
– il Consiglio Direttivo;
– il Presidente.

Art. 9.
Assemblea dei soci. L’Assemblea dei soci è composta dalla totalità dei soci esistenti sino alla dichiarazione di apertura dell’assemblea ed ha, di norma, cadenza mensile.
Essa ha funzione di indirizzo spettandogli ogni decisione di straordinaria amministrazione; all’inizio di ogni assemblea, alla stessa il Consiglio Direttivo deve relazionare l’andamento della gestione e le problematiche che necessitano una decisione condivisa.
Viene convocata di volta in volta dal Presidente anche al di fuori delle sede sociale.
La convocazione dell’Assemblea dovrà avvenire con avviso pubblicato sul sito internet ufficiale dell’associazione almeno sette giorni prima della data fissata e con contestuale avviso da inoltrarsi via e-mail attraverso la mailing-list dell’Associazione.
Non vi sono limiti numerici per quanto riguarda la validità di costituzione dell’assemblea, la quale adotterà le delibere a maggioranza assoluta dei presenti.
Ove la delibera, malgrado regolarmente approvata, non fosse supportata da un complessivo numero di voti pari ad almeno un quinto di tutti gli associati, la stessa dovrà essere annullata quando un quinto degli associati ne facciano apposita istanza al Consiglio direttivo entro 30 giorni decorrenti dalla sua data di pubblicazione sul sito internet ufficiale dell’associazione.

Art. 10.
Consiglio direttivo. Al Consiglio direttivo spetta ogni decisione di ordinaria amministrazione.
Esso è composto dai primi tre eletti dall’Assemblea straordinaria dei Soci tra tutte le candidature avanzate; in caso di parità avrà luogo una nuova votazione solo tra i canditati che hanno ottenuto la votazione ex equo.
Esso adotterà le decisioni a maggioranza dei componenti ma potrà anche autorizzare ciascun membro ad adottare decisioni singolarmente in merito agli atti di routine.
Una volta formato il Consiglio Direttivo lo stesso individuerà tra i componenti il Presidente ed il vice Presidente, potendo lo stesso delegare anche a terze persone le funzioni di segretariato e di tesoreria.
Il Presidente assume la rappresentanza legale dell’Associazione.
Il mandato del Consiglio Direttivo avrà durata di 3 anni ed è rinnovabile.
Il Vice-Presidente rappresenterà il Consiglio Direttivo solo in caso di impossibilità oggettiva del Presidente.
Viene assegnato al Consiglio Direttivo il compito di verificare il versamento delle quote associative.
La responsabilità civile verso i terzi sarà imputabile in solido ai membri del Consiglio Direttivo che, con la propria azione od omissione, hanno determinato o contribuito a determinare l’obbligazione da estinguere.

Art. 11.
Requisiti dei soci -Possono essere soci dell’associazione cittadini italiani o stranieri residenti in Italia di sentimenti e comportamento democratici, senza alcuna distinzione di sesso, razza, idee e religione che condividono le finalità e i principi statutari dell’associazione.
L’elenco dei soci dell’associazione è tenuto costantemente aggiornato dal Consiglio Direttivo in un apposito registro, sempre disponibile per la consultazione da parte dei soci.

Art. 12.
Ammissione e diritti dei soci. L’ammissione dei soci è libera.
L’accettazione delle domande per l’ammissione dei nuovi soci è deliberata dal consiglio direttivo.
La domanda di ammissione deve contenere l’impegno ad osservare il presente statuto, l’eventuale regolamento interno e le disposizioni del consiglio direttivo. In caso di diniego espresso, il Consiglio Direttivo è tenuto ad esplicitare la motivazione di detto diniego.
La domanda di ammissione presentata da coloro che non abbiano raggiunto la maggiore età, dovrà essere firmata da un genitore o da chi ne fa le veci.
Le iscrizioni decorrono dalla data in cui la domanda è accolta.
L’adesione all’Associazione si intende sino alla scadenza dell’esercizio in corso e non può essere disposta per un periodo temporaneo fermo restando, in ogni caso, il diritto di recesso.
L’adesione all’Associazione garantisce all’associato maggiore di età il diritto di voto nell’assemblea ordinaria e straordinaria e il diritto a proporsi quale candidato all’elezione degli organi sociali.

Art. 13.
Doveri dei soci. L’appartenenza all’associazione ha carattere libero e volontario ma impegna gli aderenti al rispetto delle norme del presente statuto e delle deliberazioni prese dai suoi organi rappresentativi, secondo le competenze statutarie. In particolare il socio deve mantenere un comportamento corretto sia nelle relazioni interne con gli altri soci che con i terzi e astenersi da qualsiasi atto che possa nuocere all’Associazione.

Art. 14.
Perdita della qualifica di socio. La qualifica di socio può venire meno per i seguenti motivi:
a) per dimissioni da comunicarsi per iscritto almeno un mese prima dello scadere dell’anno;
b) per decadenza e cioè la perdita di qualcuno dei requisiti in base ai quali è avvenuta l’ammissione;
c) per delibera di espulsione;
d) per ritardato pagamento dei contributi per oltre un anno;
e) per morte.

Art. 15.
Eventuali proposte di modifica dello statuto e della carta d’intenti possono essere sottoposte all’Assemblea dei Soci, appositamente convocata, se vengono sottoscritte da almeno 1/4 dei Soci, e si intendono approvate se ottengono il voto favorevole di almeno 2/3 dei presenti.

Art. 16.
In caso di scioglimento i beni ed il patrimonio dell’Associazione saranno devoluti ad enti con simili finalità o ad associazioni senza fini di lucro operanti nel campo del volontariato e della solidarietà.

Art. 17.
Per quanto non previsto dal presente statuto ci si riferirà al dettato del Codice Civile.

Art. 18.
Bilancio e Utili. Gli esercizi sociali si chiuderanno al 31 dicembre di ogni anno. Alla fine di ogni esercizio il Presidente e il Tesoriere provvederanno alla formazione del bilancio sociale da presentare all’assemblea dei soci.

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: