Comitato per la centrale a biogas

E’ stato costituito il Comitato per la Tutela del Territorio formato da cittadini e aperto a persone di qualunque età, estrazione sociale e politica, che hanno a cuore Matelica e il suo territorio.
Esso nasce in concomitanza con la presentazione del progetto per la costruzione di una centrale a biogas in località Pezze a Matelica.
In particolare il comitato ritiene lecito porsi delle domande su aspetti negativi e positivi per la popolazione ed il territorio, riguardo ad un impianto industriale quale questa centrale viene ad essere. Anche e soprattutto perchè finora la popolazione non è stata correttamente informata su cosa siano e cosa comportino questo tipo di centrali e la questione appare di non poca importanza.
Il comitato ritiene che il progetto, così come è stato presentato, non sia adeguatamente dimensionato con il territorio che lo deve ospitare, presentando quindi rischi e criticità notevoli, come d’altra parte è stato già ampiamente documentato da altri comitati sorti per situazioni simili in molte zone d’Italia.
Sua finalità sarà quindi quella di informare la popolazione, di fare da referente verso i soggetti coinvolti e di essere propositivo per cercare una soluzione che sia nell’interesse delle persone che il territorio lo abitano.

Il comitato è aperto a tutti.
Chiunque voglia aderire o semplicemente voglia richiedere informazioni, lo può fare scrivendo a questo indirizzo email:
comitato.biogas.matelica@gmail.com

CONOSCERE BIO nelle Marche

Venerdì prossimo 9 dicembre a Palazzo Ottoni a Matelica, a partire dalle 18, si terrà una iniziativa promossa dalla  Comunità Montana Ambito 4 di San Severino Marche, dall’ASSAM e dai GAS di Matelica e San Severino Marche:

Il progetto regionale Conoscere il biologico nelle Marche fa tappa a Matelica
con la sua Cattedra Ambulante sul Biologico.
I due agronomi Gianluca Naso e Tiberio Roscioni si rivolgeranno ai consumatori,
affrontando tematiche sul significato ed il valore del biologico e sul sistema del biologico e della sua certificazione.

IL LIBRO CON GLI STIVALI

RuvidoTeatro organizza Il libro con gli stivali.
5 domeniche pomeriggio in compagnia di storie per bambini e adulti.

Ecco il programma completo

  • Domenica 27 novembre all’Oratorio Santa Teresa con “La novella di Oca Rina”, storia appositamente scritta per raccontare le avventure di un oca alla ricerca dei suoi sogni
  • Domenica 4 dicembre alla Sala Boldrini di Palazzo Ottoni con “Da grande voglio fare il veterinario” in collaborazione con la Scuola di Scienze Mediche Veterinarie, Facoltà di Medicina Veterinaria
  • Domenica 11 dicembre Sala Boldrini di Palazzo Ottoni con “Il libro con gli stivali” storia riveduta e corretta di un avventura sempre viva  nell’immaginario infantile
  • Domenica 18 dicembre Sala Parrocchiale Regina Pacis con “Ma … è già Natale?” Racconto a sorpresa sulle peculiarità del periodo natalizio
  • Domenica 8 gennaio 2012 Museo Piersanti con “Orto Bosco Drago Mago” in collaborazione con l’Orto Botanico di Camerino, scoprendo insieme le piccole e grandi storie legate agli alberi e alle piante

Ingresso gratuito
Prenotazione consigliata al 3381788079

Per maggiori informazioni:
http://www.ruvidoteatro.eu/news/il-libro-con-gli-stivali/

CambiaMenti 2°edizione, Laboratorio di idee per un futuro possibile

Resoconto fotografico della 2° edizione di CambiaMenti, laboratorio di idee per un futuro possibie.

Un bel pomeriggio di buona compagnia, buon cibo e tanti spunti di riflessione…

Questo slideshow richiede JavaScript.

RIUNIONE 7 SETTEMBRE 2010

martedì 7 settembre alle 21 presso la sede del wwf a Matelica, ci sarà la prossima riunione del GAS a cui sono invitati tutti i soci e non.
Questo è l’ordine del giorno:

1- Decisione delle scadenze per gli ordini non definiti
2- Riconferma ruolo e compiti referenti
3- Tesseramento dei vecchi iscritti e proposta di nuovi canali e soluzioni per aumentare gli iscritti al nostro gruppo.
4- Proposta per tenere almeno una riunione bimensile del nostro gruppo.
5- Idee e proposte su nuovi canali per trovare una sede.
6- Questione Terra e Cielo: trovare una soluzione che possa semplificare l’ordine dato il vincolo degli scatoloni posto dall’azienda. Possibilità contratto annuale per beneficiare dei prezzi Eco (eventuale incontro/visita presso la Terra e il Cielo).
7- Contabilità.
8- Presentazione proposte per eventi promossi dalla nostra associazione sul territorio di Matelica.
9- Presentazione progetto simile all’Emporio AE di Fano a Matelica e possibile sviluppo, coinvolgimento nell’attività del Gas.
10- Proposta per la gestione sito
10- Varie ed eventuali.

Non mancate.